SCARICA VIDEO DI YURI CHECHI

URL consultato il 28 maggio archiviato dall’ url originale il 25 febbraio Da bambino, piccolo di statura e magrolino, non è certo dotato di un fisico che fa presumere una carriera sportiva. Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra. In altri progetti Wikimedia Commons Wikiquote. Dopo aver partecipato alle Olimpiadi di Seoul del , Chechi si è rivelato nel con un terzo posto agli anelli ai Mondiali e l’anno successivo ha conquistato il titolo europeo della specialità. Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.

Nome: video di yuri chechi
Formato: ZIP-Archiv
Sistemi operativi: Windows, Mac, Android, iOS
Licenza: Solo per uso personale
Dimensione del file: 15.43 MBytes

Per maggiori dettagli vedi qui. Estratto da ” https: È legato sentimentalmente a Rossella, da cui ha avuto Dimitri, nato nele Anastasia, nata nel giugno Jury Alessandro Dimitri Chechi Prato11 ottobre è un ex ginnasta italiano. Commendatore Ordine al merito della Repubblica Italiana. Sempre per Sky Sport Jury Chechi conduce a partire dal Novembre una trasmissione televisiva settimanale dal titolo Più forza nella vitaideata e scritta da Giuseppe Carlotti. Poco dopo il ritiro ha ricevuto la laurea honoris causa in Scienze motorie dall’ Università degli studi del Molise.

video di yuri chechi

Di iniziativa del Presidente della Fhechi. Dal alsotto la guida del suo allenatore Ivdeo Franceschettivince 6 titoli italiani consecutivi, i Giochi del Mediterraneole Universiadi4 titoli europei e 5 titoli mondiali.

La medaglia d’oro di Yuri Chechi – VareseNews – Video

Nel si è candidato alle elezioni per la presidenza della Federazione Ginnastica d’Italia. URL consultato il 28 maggio archiviato dall’ url originale il 25 febbraio I genitori lo chiamano Jury in onore del cosmonauta russo Gagarin.

video di yuri chechi

Vedi le condizioni d’uso per i dettagli. Ha colto poi il massimo alloro trionfando anche ai Giochi olimpici di Atlanta delanno in cui ha conquistato anche il suo quarto titolo europeo dopo i successi nele nel È terzo anche ai Mondiali delanno in cui agli XI Giochi del Mediterraneo vince sei medaglie d’oro rispettivamente negli anelli, corpo libero, cavallo con chchi, parallele simmetriche, concorso generale individuale e concorso generale a squadre [2] ; nel è il grande favorito per la gara degli anelli alle olimpiadi di Barcellona ma, circa un mese prima delle gare, si rompe il tendine d’Achille durante un allenamento yurri è costretto a rinunciare alle gare.

  SCARICARE VIVAVIDEO

Da bambino, piccolo di statura e magrolino, non è certo dotato di un fisico che fa presumere una carriera sportiva. Poco dopo il ritiro ha ricevuto la laurea honoris causa in Scienze motorie dall’ Università degli studi del Molise.

Altri video

Estratto da ” https: Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo ; possono applicarsi condizioni yurii. Queste vittorie, le prime per un atleta italiano dai tempi di Franco Menichelli gli fanno valere il soprannome di “Signore degli Anelli” che, riferendosi agli strumenti ginnici, parafrasa il titolo del famoso romanzo di Tolkiendi cui ha dichiarato essere appassionato.

URL consultato il 20 dicembre Commendatore Ordine al merito della Repubblica Italiana. Nelil 12 maggio, un altro grave infortunio, la rottura del tendine del capo lungo del bicipite brachiale sinistro [3]la quale interrompe la sua preparazione per le olimpiadi di Sydney chechk questa volta il campione toscano sembra deciso al ritiro definitivo.

Soprannominato il “Signore degli Anelli” evidente citazione del romanzo di Tolkienha dominato la specialità degli anelli negli anni novantariuscendo a dare all’Italia una medaglia d’oro olimpica nella ginnastica alle Olimpiadi di Atlanta32 anni dopo la vittoria di Menichelli nel corpo libero alle Olimpiadi di Tokyo del Sempre negli anelliha ottenuto anche due vittorie in Coppa Europa e Altri progetti Wikiquote Wikimedia Commons.

Nel annuncia il ritiro ma due anni dopo decide di tornare alle gare.

Jury Chechi

Chechi nel marzo Dopo aver partecipato alle Olimpiadi di Seoul delChechi si è rivelato nel vidwo un terzo posto agli anelli ai Mondiali e l’anno successivo ha conquistato il titolo chechl della specialità. In altri progetti Wikimedia Commons Wikiquote. Jury Chechisu quirinale. Chechi non si perde d’animo, va a Barcellona a commentare le gare vieeo ginnastica per la televisione e tornato alle competizioni l’anno successivo, si è aggiudicato per cinque volte di seguito il titolo mondiale vixeo, rimanendo il primo ginnasta della storia a vincere cinque ori iridati consecutivi in una specialità.

  SCARICARE TEMI GRATIS PER CELLULARE NOKIA 5230

Nella finale olimpica di specialità degli anelli del 22 agostoJury Chechi conquista un’inaspettata medaglia di bronzo; alla giuria, davanti alle televisioni, indica che il vero vincitore della gara avrebbe dovuto essere il bulgaro Jordan Jovtchevarrivato secondo, e non il greco Dimosthenis Tampakosginnasta di casa, il cui esercizio era stato caratterizzato da numerose imperfezioni.

video di yuri chechi

Per maggiori dettagli vedi qui. Dal ogni ci realizza, in collaborazione con Esitur, un Camp estivo dedicato alla ginnastica artistica con il nome ivdeo ” Jury Chechi Gym Academy “, pensato per cheechi bambini e ragazzi di tutto il mondo con i quali Jury Chechi trascorre un’intera settimana per aiutarli a perfezionare tecnica, allenamenti e risultati.

Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia. Jury Alessandro Dimitri Chechi Prato11 ottobre è un ex ginnasta italiano.

Da campione a campione

Sempre per Sky Sport Jury Chechi conduce a partire dal Novembre una trasmissione televisiva settimanale dal titolo Più forza nella vitaideata e scritta da Giuseppe Carlotti. Durante un’intervista si è dichiarato ateo. Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra. Chedhi spesso apparso in televisione nelle vesti di ospite, come a La yrui coppia o Buona la primama anche come conduttore. Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.